Crimi:”Devo solo pensare ad allenarmi forte”

Crimi:”Devo solo pensare ad allenarmi forte”

Le parole del centrocampista bianconero

È uno dei punti fermi su cui Camplone vuole puntare forte. Stiamo parlando di Marco Crimi, centrocampista del Cesena, che, sul Resto del Carlino di Cesena, si dice felice degli attestati di stima da parte dei tifosi:”Sicuramente tutti questi attestati di stima da parte della piazza bianconera fanno piacere. Da parte mia posso solo fare una cosa: continuare ad allenarmi al massimo”. Il calciatore nativo di Messina non sembra preoccupato delle offerte che potrebbero arrivare per strapparlo dalla maglia bianconera:“Devo solo pensare ad allenarmi forte. Mi sento molto bene, davvero. Ho lavorato tanto e con qualità durante l’estate, ringrazio il prof Lalinga per consigli e programmi. Venendo al campionato, mi auguro di segnare qualche gol in più. Faccio parte di un gruppo con tanti giovani bravi e interessanti, spero riescano ad ‘esplodere’ in stagione. Stiamo lavorando molto e bene col mister dal punto di vista della mentalità da mostrare in campo,sappiamo che in B si può perdere con l’ultima in classifica, ma anche vincere con la prima. Bisogna farsi trovare pronti. La salvezza è l’obiettivo fondamentale, poi si sa l’appetito vien mangiando”. Non poteva mancare un riferimento al suo reparto di competenza:“Innanzitutto parliamo di un reparto che non è stato stravolto più di tanto. Io e Laribi ormai ci conosciamo a memoria, mentre Vita e Sbrissa sono abili a calarsi subito nella mentalità del caso. Ci stiamo trovando bene insieme”. Infine, un riferimento alla squadra:“Dobbiamo crescere nella cattiveria sotto porta. Anche con il Genoa in Coppa abbiamo creato tanto, ma finalizzato meno di quanto meritassimo. Lavoriamo ora per arrivare pronti al debutto a Bari, in partita serviranno furbizia e concretezza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy