“Contro l’Entella serve il riscatto”

“Contro l’Entella serve il riscatto”

Mattia Caldara non ha dubbi: “Dimentichiamo Brescia e cancelliamo la pessima partita dell’andata”

Commenta per primo!

Mattia Caldara è indubbiamente una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione. Eppure il difensore centrale del Cesena è molto onesto: “A livello personale è un anno fondamentale ma devo ancora migliorare tanto, vedi la disattenzione che ho commesso domenica a Brescia quando ho tenuto in gioco tutti in occasione dell’1-1. Sono errori da limitare”. A proposito di errori, ecco il pensiero di Caldara sull’arbitraggio di Pezzuto: “Difficile rimanere calmi quando ti fischiano un rigore molto dubbio dopo che un minuto prima te ne è stato negato uno nell’altra area. Sbagliare è umano, però è stato un po’ frustrante”. Meglio pensare all’Entella: “All’andata abbiamo disputato la peggiore partita del girone, anche a livello personale, e quindi dobbiamo riscattarci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy