Cinelli: “Nel 2016 abbiamo reso tutti meno, ma ora stiamo crescendo”

Cinelli: “Nel 2016 abbiamo reso tutti meno, ma ora stiamo crescendo”

Il centrocampista sorride dopo la vittoria contro il Trapani: “Tre punti fondamentali, ma la strada è ancora lunga”

Commenta per primo!

Antonio Cinelli ha tirato un sospiro di sollievo, dopo la vittoria contro il Trapani, ma la strada verso la salvezza è ancora lunghissima: “Questo è naturale e sarà così fino alla fine del campionato. Ora sta a noi cercare di tirarci fuori e solo noi possiamo riuscirci. Ringrazio i tifosi che ci hanno sempre sostenuto, siamo felici soprattutto per aver fatto un piccolo regalo di Natale”. Contro il Trapani non è stata una gara facile, soprattutto nella ripresa: “Sicuramente una partita difficile perché è una di quelle partite da vincere, gli episodi possono girare dalla tua parte o a sfavore, meritatamente siamo riusciti a vincere una gara insidiosa. Il mio bilancio alla fine del girone d’andata? Sappiamo tutti di aver reso meno ma stiamo acquisendo la consapevolezza nei propri mezzi, siamo convinti di riuscire a rialzarci. Personalmente, sono consapevole di non aver reso al massimo ma sono voglioso di dimostrare che posso dare molto di più. Ora dobbiamo cambiare marcia in trasferta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy