«Ci è mancata un po’ di cattiveria»

«Ci è mancata un po’ di cattiveria»

«Sono contento della mia prestazione, ma se non serve a portare a casa dei punti conta poco»

Commenta per primo!

Alfred Gomis è stato decisamente il migliore del Cesena ieri, ma purtroppo le sue parate non sono servite a portare dei punti al Cesena, con l’anticipo di Corvia proprio sul portiere in prestito dal Torino che ha deciso la partita.

«Tutte quella palle vaganti dentro l’area del Latina che non sono andate in rete mi fanno dire che il gioco c’è stato, la produzione offensiva pure, ma ci è mancata della cattiveria sotto porta. Probabilmente in casa la spinta dei tifosi ci aiuta molto in questo ed è qui che è decisivo il fatto campo. Sul gol è stato molto bravo Corvia ad anticiparmi su quella che mi pareva una palla morta. Mi dispiace non aver portato a casa punti, ma sono ovviamente contento della mia prestazione personale: le belle parate che ho fatto sono frutto del lavoro e delle situazioni sulla reattività su cui lavoriamo in settimana con Antonioli. Per questo ringrazio lui e anche Agliardi e Menegatti con cui mi alleno sempre»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy