Cesena, la sinergia con il Romagna Centro per fare crescere i giovani

Cesena, la sinergia con il Romagna Centro per fare crescere i giovani

Lugaresi: “Chi accetterà il trasferimento e farà bene, avrà il contratto garantito per il 2017-2018”

Commenta per primo!

Il Cesena ha presentato la nuova sinergia che, a partire dalla prossima stagione 2016-2017, si verrà a creare con la seconda squadra cittadina, il Romagna centro. A fare gli onori di casa il presidente bianconero Giorgio Lugaresi: “L’idea è quella di girare in prestito al Romagna Centro quei ragazzi provenienti dalla Primavera che sono stati valutati ancora “acerbi” per essere aggregati alla prima squadra, così facendo diamo la possibilità ai giovani di crescere e di confrontarsi in un campionato difficile come quello di serie D. I vantaggi? Potremo seguire quotidianamente i nostri ragazzi. La vicinanza ci permette di assistere agli allenamenti e confrontarci costantemente con i dirigenti e il tecnico del Romagna Centro in modo da riuscire ad aver un quadro ben preciso e dettagliato sull’eventuale maturazione dei nostri giovani. Questo perchè crediamo fortemente che il valore aggiunto per una società come la nostra possa essere il vivaio; non tutti i ragazzi hanno la fortuna capitata all’attaccante Petrelli di finire a 15 anni sotto i riflettori e di essere acquistato dalla Juventus, bensì ci sono atleti che riescono ad esplodere all’età di 20 anni, magari dopo aver messo alle spalle un paio di campionati in serie minori, l’esempio lampante noi l’abbiamo avuto in passato con Giaccherini e anno scorso con Sensi”. Lugaresi ha poi aggiunto che “ai giocatori che accetteranno di passare al Romagna Centro, noi diremo che per loro è già pronto un contratto per la stagione 2017-2018. Saremo chiarissimi con i ragazzi: se vai al Romagna Centro e fai bene, hai un contratto garantito per l’anno successivo. Altrimenti arrivederci e grazie”.

Foto: Cesena Calcio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy