Cesena, dal Tribunale di Forlì arrivano buone notizie

Cesena, dal Tribunale di Forlì arrivano buone notizie

Dichiarato il non luogo a procedere sul caso Nagatomo

Commenta per primo!

Un’altra buona notizia per il Cesena, impegnato non solo in campo ma anche nelle aule dei tribunali. “Al termine dell’udienza preliminare celebrata oggi presso il Tribunale Penale di Forli’ – si legge nella nota diffusa dalla società – nell’ambito del procedimento radicato per presunti illeciti amministrativi, il G.U.P. del Tribunale Camillo Poillucci ha dichiarato il non luogo a procedere nei confronti della società, rappresentata e difesa dall’avvocato Mattia Grassani del Foro di Bologna, per intervenuta precedente estinzione per prescrizione del reato contestato a Igor Campedelli, quale rappresentante legale firmatario del bilancio d’esercizio 2010/2011, in relazione alla cessione del giocatore Yuto Nagatomo all’Inter”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy