Cesena, che poker al Benevento

Cesena, che poker al Benevento

Tutto nella ripresa, con 4 gol in 23 minuti: +5 sui play-out in attesa del Trapani

Commenta per primo!

Il Cesena gioca una ripresa da urlo e travolge il Benevento (4-1). Dopo un primo tempo avaro di emozioni (tiro-cross sulla traversa di Falco e mancino di Ciano deviato in corner) i bianconeri si scatenano all’inizio del secondo: minuto 49, Ciano trova Crimi il cui destro non è irresistibile ma passa sotto le braccia di un goffo Cragno. Tre minuti dopo corner di Ciano, sponda di Crimi sul secondo palo e gran girata mancina di Ligi. Al Cesena non basta e al 57′ Laribi apre e chiude un contropiede segnando di giustezza grazie anche al palo. Il poker viene calato al 69′ da Ciano, che chiude un bellissimo triangolo con Garritano mettendola di potenza sotto l’incrocio. Inutile il gol di Chibsah al 90′, arrivato su corner di Viola e dopo un’uscita a vuoto di Agliardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy