Cesena-Cagliari: top & flop

Cesena-Cagliari: top & flop

Falco e Renzetti i migliori. Magnusson conferma il periodo negativo.

Commenta per primo!

TOP: Filippo Falco e Francesco Renzetti

Difficile stabilire un unico migliore in campo in una serata nella quale a brillare sono in tanti, dal pararigori Gomis a Djuric, da Sensi a Kessie e Kone, fino al solito Ciano. Giusto quindi premiare in rappresentanza di tutta la squadra capitan Renzetti, autore della solita grande gara fatta di sacrificio, spinta sulla sinistra e tanti cross, dai quali è nato anche il gol del 2-0. Menzione speciale però la merita Filippo Falco, che nonostante la non ancora perfetta condizione fisica, si sta dimostrando l’ennesima intuizione azzeccata di Rino Foschi. Il trequartista di proprietà del Bologna è stata una vera e propria spina nel fianco per il Cagliari fintanto che è rimasto in campo, uscendo poi tra gli applausi del Manuzzi.

FLOP: Hordur Magnusson

Continua il momento negativo del difensore islandese, schierato oggi titolare più per l’assenza di alternative che per altro. Nel primo tempo rischia seriamente di compromettere la fin lì perfetta gara dei compagni causando il rigore su Giannetti con un’ingenua trattenuta, accentuata poi dall’attaccante rossoblù. Responsabilità islandesi anche nell’altra grande occasione del Cagliari, con Magnusson che non seguendo il movimento a salire di Caldara ha tenuto in gioco Giannetti, che poi ha centrato il palo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy