Cesena-Brescia 1-1: altra occasione persa

Cesena-Brescia 1-1: altra occasione persa

Coly risponde a Schiavone. Bianconeri fischiati a fine gara

Commenta per primo!

Il Cesena non batte neppure il Brescia e perde l’ennesima occasione: le due partite ravvicinate al Manuzzi terminano entrambe 1-1. I bianconeri rischiano su Coly al 13′ per poi andare in gol sul capovolgimento di fronte: netto l’errore di Arcari sul destro dai 20 metri di Schiavone, che passa tra le gambe del portiere ospite. Ancora una volta però il Cesena sembra sparire dal campo e il Brescia al 39′ pareggia proprio con Coly, che deve solo spingere dentro col piattone il cross dalla destra di Bisoli. La ripresa regala un Cesena arrembante solo dalla mezz’ora. Clamorosa la chance che Cocco spreca al 79′: destro al volo di Schiavone respinto corto da Arcari, l’11 bianconero può battere a rete ma colpisce male e manda fuori. Nel finale Garritano e Panico impegnano ancora Arcari ma la saracinesca è alzata e il pareggio blindato. A fine gara piovono i fischi sui bianconeri dalla Curva Mare, che come preannunciato ha iniziato ad incitare la squadra dopo mezz’ora per solidarietà verso i gemellati tifosi bresciani, a cui la trasferta in Romagna era stata vietata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy