Castori: “Passione, competenza, calore e mentalità: Cesena è il calcio”

Castori: “Passione, competenza, calore e mentalità: Cesena è il calcio”

L’allenatore del Carpi tornerà per la seconda volta da ex al Manuzzi

Commenta per primo!

Dalla A di serie A…. alla Z di zona. Fabrizio Castori, in una lunghissima intervista al Corriere Romagna in edicola oggi, ha riassunto i suoi 5 anni a Cesena scegliendo 21 parole. Nel’alfabeto del tecnico di Tolentino, che non ha dimenticato Edmeo Lugaresi, il figlio Giorgio, Rino Foschi e lo storico vice Gadda, spicca la lettera C: “C di Cesena. Per me è il calcio, nel senso vero: passione, competenza, organizzazione, mentalità e calore. Mi ha insegnato tantissimo e sono contento di aver fatto lì il primo salto nel calcio che conta. Non a caso, a Cesena, ho anche comprato casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy