Casa dolce casa

Casa dolce casa

12.229 spettatori di media a partita e una media-punti casalinga più alta di Juventus e Leicester.

Commenta per primo!

Prosegue a vele spiegate la luna di miele tra il Cesena e il Manuzzi, che continua ad essere un fattore decisivo nelle partite casalinghe dei bianconeri. Come riportato dal Corriere Romagna, il Cesena ha mantenuto per tutto l’anno un’ottima media spettatori in casa, anche grazie al record di abbonati in serie B, con circa 12.229 tifosi allo stadio a partita. Il calore del pubblico si traduce anche in una delle medie-punti casalinghe più alte d’Europa: con 2.47 punti di media, il Cesena si piazza infatti davanti alle capolista di Serie A e Premier League, ovvero Juventus e Leicester. “Ripartire dopo una retrocessione non è mai facile – sottolinea la bandiera Giampiero Ceccarelli – ma penso che la tifoseria bianconera ci stia riuscendo: vedo grande entusiasmo attorno alla squadra che sta facendo meglio negli ultimi anni”. Da sottolineare anche l’impegno dei tifosi nelle trasferte, da un po’ di tempo a questa parte nuovamente effettuate in treno: “Nonostante i numerosi turni infrasettimanali noi resistiamo – commenta Roberto Checchia, presidente del coordinamento – A La Spezia, martedì sera, eravamo 120 e mi sembra doveroso sottolinearlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy