Camplone, sorrisi a denti stretti: “Grande partita, peccato quegli sprechi nel finale”

Camplone, sorrisi a denti stretti: “Grande partita, peccato quegli sprechi nel finale”

Il tecnico del Cesena: “Ora sotto con il Benevento”

Commenta per primo!

Andrea Camplone ha apprezzato la prestazione del Cesena ad Avellino, anche se alla fine i bianconeri hanno sprecato troppo e si sono dovuti accontentare del pareggio: In complesso sostengo che abbiamo disputato una buona partita, siamo venuti al Partenio con grande autorità e buona personalità, abbiamo mantenuto per larghi tratti il pallino del gioco anche se probabilmente avremmo dovuto attaccare di più la porta avversaria. Nel primo tempo a parte una dormita difensiva in occasione del gol di Ardemagni abbiamo disputato un’ottima gara, senza rischiare nulla, mentre credo che nel secondo tempo l’espulsione non abbia spostato troppo gli equilibri. Rimpianti? E’ normale che ci sia un po’ di rammarico soprattutto se ripenso alla palla levata da Panico proprio sulla linea o al colpo di testa fallito da Di Roberto da due passi, ma bisogna pensare positivo, portiamo a casa questo punto che ci permette di allungare ulteriormente la striscia positiva”. Ora c’è il Benevento: “Sarà una bella partita, ce la giocheremo alla pari come abbiamo sempre fatto. Noi tabelle di marcia non possiamo farle ma sono certo che venderemo cara la pelle. Ai miei ragazzi ho chiesto due vittorie, speriamo arrivino presto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy