Camplone guarda avanti: “Cesena, per la salvezza servono ancora due vittorie”

Camplone guarda avanti: “Cesena, per la salvezza servono ancora due vittorie”

Il tecnico è soddisfatto dopo il secondo successo consecutivo: “Una grande ripresa, lo Spezia non ha mai tirato”

Commenta per primo!

Andrea Camplone sorride e si gusta la seconda vittoria consecutiva del Cesena, evento che mai si era verificato in questa stagione: “In realtà in questo ultimo periodo stiamo disputando delle buonissime prestazioni, forse oggi (ieri, ndr) siamo stati leggermente più fortunati che in altre occasioni, abbiamo creato almeno 5 palle gol ma siamo riusciti a segnare soltanto una volta, è vero però che siamo stati bravi e attenti nella gestione della partita, non abbiamo rischiato nulla contro una signora squadra come lo Spezia”. Nella ripresa si è visto davvero un bel Cesena: “Siamo arrivati alla partita nervosi e con la necessità di vincere ed è normale scendere in campo con un po’ di timore ma credo che in complesso la squadra abbia dato una risposta importante sotto il profilo caratteriale. La salvezza? Sono rimasti da giocare ancora tanti scontri diretti, in linea di massima suppongo che a sei partite dal termine servono almeno altre due vittorie. Il ritorno al 3-5-2? Credo che non sia questione di numeri, la vera differenza deriva dallo smarcamento, se riusciamo ad inserirci negli spazi con i tempi giusti, dando così più soluzioni al compagno in possesso di palla, possiamo giocare tranquillamente con qualunque modulo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy