Camplone avverte il Cesena: “Guai a pensare che quella di domani sia una gara facile”

Camplone avverte il Cesena: “Guai a pensare che quella di domani sia una gara facile”

Il tecnico bianconero: “Per la mole e la qualità di gioco prodotto stiamo raccogliendo troppo poco”

Commenta per primo!

Andrea Camplone ha presentato la sfida di domani contro la Pro Vercelli nella tradizionale conferenza stampa della vigilia: “Abbiamo iniziato il girone di ritorno nel migliore dei modi anche se forse ci manca qualche vittoria: per la mole e la qualità di gioco prodotto stiamo raccogliendo probabilmente troppo poco. Rimango comunque ottimista perché la squadra è in salute e riesce a creare tante occasioni da gol, dobbiamo continuare su questa squadra. La Pro Vercelli? Ho osservato con attenzione un paio di partite della Pro e vi garantisco che si tratta di una squadra giovane ma tecnica, in grado di attuare un bel calcio. Se l’affrontiamo senza le dovute contromisure sono convinto che potremo andare in difficoltà, guai a pensare che possa essere una partita facile”. Sulla settimana di straordinari (martedì prossimo c’è il Latina), ecco il pensiero di Camplone: “Secondo me la gara di domani può essere considerata la più difficile delle tre, sarà una tappa fondamentale che potrà darci un’ulteriore spinta per il prosieguo del campionato. Dovremo entrare in campo con l’atteggiamento giusto e mantenere alta l’aggressività per tutto il match, solo così potremo contrastare la Pro Vercelli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy