Bardini: “Al fianco di Agazzi e Agliardi voglio crescere”

Bardini: “Al fianco di Agazzi e Agliardi voglio crescere”

Il terzo portiere del Cesena si presenta: “Che entusiasmo, contento di avere un allenatore come Antonioli”

Commenta per primo!

Lorenzo Bardini, livornese classe 1996 ma cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, è il nuovo terzo portiere del Cesena: “Cosa mi aspetto da questa stagione? Poter lavorare quotidianamente con due compagni del calibro di Agazzi e Agliardi, oltre ad essere allenato da Antonioli, non è un occasione che capita tutti i giorni. Per un portiere di 20 anni come me si tratta di una grande opportunità per proseguire al meglio il mio percorso di crescitaDa subito i miei compagni mi hanno parlato della grande passione che c’è attorno alla squadra. L’entusiasmo con cui i tifosi ci hanno accolto quando abbiamo partecipato alla festa è qualcosa di veramente straordinario e per nulla scontato“. Sui modelli da seguire, Bardini non ha dubbi: “Onestamente credo che la scuola italiana sia tuttora la migliore per tecnica e completezza per cui risulterò banale ma faccio il nome di Buffon“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy