Balzano, promessa al Cesena: “Con tanti giocatori di qualità risaliremo la classifica”

Balzano, promessa al Cesena: “Con tanti giocatori di qualità risaliremo la classifica”

Il terzino bianconero: “Non avrei problemi a fare l’esterno nel 3-5-2, l’ho già fatto a Pescara”

Commenta per primo!

Antonio Balzano, dopo la cessione di Djuric, è divenuto il secondo calciatore del Cesena più presente (1.604 minuti giocati) nel girone d’andata dietro al solo Ligi. Intervistato da Il Resto del Carlino, il terzino ha fatto il punto della situazione: “Era importante per tutto il gruppo staccare un po’ dopo la sconfitta di Verona. Ora la squadra è tornata a lavorare con intensità e c’è fiducia nel poter ricominciare subito a far bene”. Balzano si è soffermato anche sui moduli e sul 3-5-2 provato da Camplone: “Sono in grado di adattarmi a entrambi i moduli. Per ora ho sempre giocato come terzino destro in una difesa a quattro. Ma a Pescara giocai anche nel 3-5-2, come esterno di centrocampo. Il Cesena potrebbe in effetti adottare questo modulo”. In carriera Balzano ha vissuto tre retrocessioni (Rieti, Pescara e Cagliari) e non vuole aggiungerne un’altra: “Retrocedere sarebbe un vero e proprio fallimento per tutti. Ma per fortuna ci sono tanti giocatori di qualità e un gruppo compatto che sta lavorando per uscire al più presto da questo momento difficile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy