Arriva un -3 per l’Avellino

Arriva un -3 per l’Avellino

Calcioscommesse, gli irpini se la cavano. Un anno e mezzo di squalifica per Izzo, 5 a Millesi

Commenta per primo!

L’Avellino paga la responsabilità oggettiva in merito all’inchiesta sul calcioscommesse ma “se la cava” con soli tre punti di penalizzazione a fronte dei 7 richiesti dalla Procura Federale. Nella sentenza si legge anche della squalifica di 5 anni inflitta a Francesco Millesi (contro una richiesta di 6 anni e 20mila euro di multa) e di 18 mesi ad Armando Izzo, oggi al Genoa. Tra gli assolti figurano anche la punta Luigi Castaldo (che ha recentemente siglato il gol del pari dell’Avellinon a Frosinone) e l’attuale giocatore della Spal Mariano Arini. Il club irpino scende così a 41 punti perdendo soltanto una posizione in classifica a vantaggio della Pro Vercelli: le lunghezze di vantaggio sulla zona play-out sono ora 4 e decisivi saranno i due prossimi scontri diretti contro Pisa e Cesena.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy