Agazzi: “Cesena è il posto ideale per rilanciarsi”

Agazzi: “Cesena è il posto ideale per rilanciarsi”

Il nuovo portiere bianconero: “Sono felicissimo di essere qui, che intesa con Antonioli”

Commenta per primo!

Michael Agazzi ha scelto Cesena per rilanciarsi dopo due stagioni difficili e senza presenze tra Italia (Milan) e Inghilterra (Middlesbrough): “Avevo richieste anche da altri club e anche  di categoria superiore ma ho scelto Cesena come sfida personale per ripartire dopo un paio di esperienze sfortunate e ora sono felicissimo di essere qui“. L’impatto con la nuova dimensione è stato molto promettente e Agazzi ha già conquistato tutti: “Partiamo dal presupposto che considero la comunicazione un aspetto fondamentale nella squadra. Ho 32 anni e sono tra i più anziani della rosa e ritengo possa essere importante aiutare i compagni dispensando consigli durante i singoli allenamenti oltre che nelle partite. Il Cesena? Sono arrivato solo da qualche giorno ma mi pare evidente che sotto l’aspetto dirigenziale, questa società sia composta da persone che mettono l’anima per il Cesena e credo che nel calcio di oggi non sia un aspetto così scontato”. Finale su Antonioli, il preparatore di Agazzi in Romagna: “L’avevo affrontato da avversario quando ero a Cagliari, stiamo parlando di un portiere che ha alle spalle una carriera di tutto rispetto e non posso fare altro che cercare di apprendere tutti i suoi insegnamenti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy