Tutto su Gomis, ma il Toro non lo molla

Tutto su Gomis, ma il Toro non lo molla

Il portiere italo-senegalese è in Romagna in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto in favore del Torino, che potrebbe decidere di riportarlo a casa in estate.

Commenta per primo!

Con tre rigori parati e prestazioni di una continuità disarmante, Alfred Gomis si è ormai consacrato come uno dei migliori portieri della Serie B, con tutte le carte in regola per sfidare l’anno prossimo anche i campi di Serie A. Ma con quale maglia? Come riporta Marco Bonetto su Tuttosport, Rino Foschi avrebbe fatto di tutto per assicurarsi il cartellino del portiere classe ’93 già la scorsa estate, inserendolo nella trattativa lo Torino per Defrel, poi sfumata. Il Cesena avrebbe avanzato offerte per acquistarlo a titolo definitivo anche nella finestra di gennaio, ma a bloccare tutto sarebbe stato lo stesso Cairo, che starebbe valutando di offrire a Gomis una maglia granata per la prossima stagione. Con Padelli sempre più in bilico e Ichazo che non avrebbe convinto da titolare, il patron del Torino vorrebbe cedere in prestito il portiere uruguaiano e far crescere Gomis per un anno sotto l’ala di Padelli. All’orizzonte però si stanno profilando diversi interessamenti di squadre di A, che non si sono lasciate sfuggire le ottime prestazioni di Gomis in bianconero. Tra queste ci sarebbero Palermo, Empoli, Atalanta, Genoa e Sassuolo, ma attenzione anche al Cesena, in caso di promozione. Il valore del giovane portiere, che ha da poco cambiato procuratore, nel frattempo si è alzato da 1,5 milioni a 3, ma il prezzo sembra destinato ad alzarsi ulteriormente se dovesse portare a termine questa stagione giocando a questi livelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy