Foschi: “Siamo competitivi: ora salvezza e playoff”

Foschi: “Siamo competitivi: ora salvezza e playoff”

Il dt bianconero: “Abbiamo lavorato al meglio delle possibilità: siamo la squadra col minore monte ingaggi. La cessione di Ragusa era necessaria, ma non ci siamo indeboliti”.

Commenta per primo!

Alla fine di questa finestra di mercato il bilancio, stando a Rino Foschi, è sicuramente positivo: “Considerate le difficoltà con le quali dobbiamo fare i conti, abbiamo lavorato al meglio, spendendo zero e portando a casa oltre 3 milioni. Nonostante la cessione di Ragusa saremo competitivi: non ci siamo indeboliti, e comunque era necessaria. Al momento con 4 milioni lordi siamo la squadra col minore monte ingaggi in Serie B. Ci sono squadre meglio attrezzate, come le retrocesse, il Bari, il Benenvento e la Spal. Il nostro obiettivo è mantenere la categoria e puntare ai playoff. Nell’ultimo giorno di mercato Bari e Palermo mi hanno chiesto Djuric e Rodriguez, ma non c’era tempo per imbastire una trattativa. Noi abbiamo trattato Trotta e Falcinelli, finiti poi in A al Crotone”.

Fonte: Resto del Carlino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy